Luca Molinelli

"...perché le pupille abituate a copiare inventino i mondi sui quali guardare..."

Fabrizio De André

 

 

Percorso personale

 

Nato dal mondo della pubblicità, dove il saper catturare l’attenzione di un pubblico è una necessità più che un’arte, decide di sondare strade alternative per dare alla comunicazione un valore personale.

I suoi primi passi nel mondo del Teatro arrivano per caso, prima come una curiosità, poi con un certo interesse, infine con la voglia di trovare un modo

più diretto di comunicare.

Nasce l’esigenza di un contatto emotivamente forte per parlare con il pubblico,

per avere la possibilità di guardare negli occhi le persone, capirne le emozioni

e se possibile condividerle.

Esprimere se stesso attraverso il linguaggio del corpo, dello studio del personaggio, del tono di voce per inventare mondi altrimenti ignoti, diventa quanto di più appagante possa sperare.

 

 

Esperienze teatrali

 

2014: interpreta il suo primo monologo  nello spettacolo “Concerto per Cuori Incerti”, dedicato al concept album dei Beatles “Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band”. Regia di Raffaela Gallo.

 

2013: entra a far parte del cast de “Il Mio Grosso Grasso Matrimonio a Torre

Del Greco”, scritto e diretto da Raffaela Gallo. Lo spettacolo è tuttora in replica.